Il tuo 5, per noi vale 1000!

Il tuo 5, per noi vale 1000!

È tempo di dichiarazione dei redditi. Perché non dichiarare anche in questa sede che vuoi contribuire a sostenere i progetti che l’associazione AMICI Betharram Onlus ha messo in campo?

Ecco come fare: nel modulo della Dichiarazione dei redditi (730, CUD, Unico) trovi il riquadro per la “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF”. Firma e inserisci il codice fiscale di AMICI BETHARRAM ONLUS 93014480136 nello spazio dedicato al “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale”.

 

Di cosa si tratta

Il 5×1000 è una quota percentuale dell’IRPEF (Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche) che lo Stato Italiano ripartisce tra enti di ricerca scientifica, organizzazioni no profit come AMICI Betharram Onlus ed enti del Terzo Settore che in generale svolgono attività socialmente rilevanti.

Puoi destinare la quota del 5×1000 firmando in uno dei cinque appositi riquadri che figurano sui modelli dichiarazione. Se non viene inserito alcun codice fiscale, il proprio 5×1000 verrà ridistribuito in modo proporzionato tra tutti i soggetti beneficiari del comparto in cui ha inserito la firma; se invece non viene inserita la propria firma, il proprio 5×1000 verrà versato ma la quota rimarrà allo Stato.

 

Quando farlo?

La scadenza per presentare la dichiarazione dei redditi 2020 è stata posticipata dal 23 luglio al 30 settembre a causa dell’emergenza Coronavirus.
Insieme allo slittamento del termine ultimo di consegna è stata spostata anche la data di messa a disposizione del modello 730 precompilato sul sito dell’Agenzia delle Entrate, spostato al 5 maggio.
La data del 30 settembre è valida per chi presenta il 730 da solo o tramite assistenza fiscale.
Lo stesso vale per i Caf.
Per chi presenta il modello 730 al sostituto d’imposta la scadenza è il 7 luglio.
Per il modello Unico – Redditi la scadenza dei termini è stata spostata al 30 novembre  2020.Le scadenze da rispettare per la presentazione della modulistica sono:

Il 730 ordinario si presenta o al sostituto d’imposta che presta l’assistenza fiscale, al CAF o al professionista abilitato. I contribuenti che non devono presentare la dichiarazione possono scegliere di destinare l’otto, il cinque e il due per mille dell’IRPEF utilizzando l’apposita scheda allegata allo schema di Certificazione Unica 2020 (CU) o al Modello REDDITI Persone Fisiche 2020.

Qui è possibile scaricare il modello 730 con il codice fiscale inserito.

 



Send this to a friend