LA DIOCESI DI COMO PER LA SCUOLA DI BIMBO

LA DIOCESI DI COMO PER LA SCUOLA DI BIMBO

C’è anche un progetto sostenuto da AMICI Betharram Onlus e dei padri betharramiti tra le 14 iniziative missionarie che la diocesi di Como ha scelto di sostenere con le offerte raccolte durante la Quaresima. Come spiegato pure sull’ultimo numero de Il settimanale, la diocesi di Como contribuirà con 3mila euro alla riqualificazione della scuola “Notre Dame de  la Paix” che padre Beniamino Gusmeroli, insieme al confratello Armel Daly, ha da poco riaperto a Bangui, in Repubblica Centrafricana. La scuola sorge a Bimbo, un quartiere nella parte sud-ovest della capitale centrafricana: si tratta di una zona difficile dove si è rifugiata gran parte della popolazione in fuga dai villaggi dell’interno del Paese e che oggi conta più o meno 100mila abitanti che vivono in condizioni precarie dal punto di vista economico e sociale. Anche la situazione scolastica è disastrosa: gli alunni sono troppi e le famiglie non possono fronteggiare le spese per la didattica, così solo un bambino su tre frequenta la scuola.
L’associazione AMICI insieme a Jiango be Africa Onlus e alla Caritas locale hanno deciso di potenziare la scuola “Notre Dame de la Paix” costruendo nuove aule, servizi igienici e un ufficio per il direttore.
Oggi l’istituto ospita oltre 450 bambini che fanno lezioni alternativamente al mattino e al pomeriggio ma la speranza è di costruire presto nuove classi per accogliere sempre più alunni.

 



Send this to a friend