Benvenuta Jeanette

Benvenuta Jeanette

Questa mattina, sabato 20 giugno, alle ore 9.00 presso il dispensario di Niem è nata Jeannette, una data e una nascita significativa: infatti Jeannette è la prima nuova vita che viene alla luce nel nuovo blocco operatorio presso il centro sanitario, diretto da padre Tiziano Pozzi, che proprio oggi ha aperto le sue porte.

Il progetto “Londo mo tambula” (“Alzati e cammina” in sango), conosciuto anche come progetto Isa (dal nome della sorella di padre Pozzi, prematuramente scomparsa) ha visto il suo inizio a partire dal 2016 e nella sua prima fase prevedeva la costruzione di un nuovo edificio collegato a quello già esistente dove é stata realizzata un blocco operatorio.
Vista la drammatica situazione politica in cui versa il paese, era divenuto indispensabile la realizzazione di una sala operatoria a Niem per poter accogliere e operare i pazienti della zona nord-ovest del paese, evitando loro di dover percorrere chilometri, spesso a piedi, per raggiungere l’ospedale della città.
Con oggi, con la sua apertura,  ha inizio la fase 3: ossia sostegno all’attività del blocco operatorio (sosetgno all’equipe medica, acquisto attrezzatura e materiali sanitari…)
Il grazie va a chi in questi anni ha creduto in questo progetto e lo ha sostenuto e sopratutto a tutti coloro che lo hanno messo in opera!



Send this to a friend